Dimmi cosa mangi

42b31377c66970e6208d67751c179730

Navigando nel mare dei social media ho capito una cosa riguardo al cibo e all’alimentazione in genere. Ci sono tre gruppi di persone:
1)Quelli che si strafogano di panini, patatine, dolci, tracannano con gusto litri di bibite gassate in barba all’infarto, all’obesità e al colesterolo, sfanculando  medici e becchini e sprezzanti del pericolo vivono ogni giorno come fosse l’ultimo. Molte uova oggi  esistono fotta la gallina domani.
2)Quelli che si fanno tutto in casa, hanno l’orto biologico in terrazzo e la vasca da bagno piena di acqua marina per estrarne il sale in maniera naturale. Mangiano una poltiglia di nocciole e la chiamano Nutella incuranti del fantasma del Signor Ferrero che si aggira in casa loro piangendo, fanno il pesto con il tofu, che Dio li maledica ( Non sono cattiva, sono ligure.) Per i figli usano solo pannolini lavabili e poi con la cacca altrettanto biologica concimano l’orto in terrazzo.
3) Quelli che si nutrono a forza di beveroni di marche varie, centrifugati e similari concedendosi solo talvolta una barretta, quella al gusto di panettone per Natale e gusto pizza per sere fuori con gli amici. E nonostante questo corrono comunque subito in palestra a smaltire quelle 2 calorie e mezzo facendo dieci ore di spinning una di squat e il week è dedicato al triathlon di famiglia. Sorridono sempre come fossero in estasi ma secondo me è una paresi frutto dell’atrofizzazione dei muscoli facciali a causa della mancanza di proteine.
E poi..Ci sono io.
Quella “Quella che cazzeggia”, quella che un giorno mangia la pizza al taglio mentre corre o il cinese della sera prima riscaldato o il Mac Donald che tanto prima o poi dobbiamo dobbiamo tutti morire, un giorno fa i biscotti in casa e la passata di pomodoro con i nostri pomodori freschi e il nostro olio di oliva e già che c’è anche il pesto col mortaio che fa figo e ne congela 27 vasetti in caso di terza guerra mondiale per sopravvivere nel rifugio anti atomico, un altro giorno dopo la centesima proposta on line dell’ultimo ritrovato dietetico che ti farà dimagrire, crescere i capelli e ringiovanire di dieci anni, ne ordina un vasetto e se lo beve sperando nel miracolo.

E voi, cosa mangiate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...