Mamma Full Time

 

13707550_10208540404921938_1386124313995315246_n

Me and You

Sempre più spesso mi capita di trovarmi in ambienti comuni, in attesa, nello studio del pediatra, in ludoteca, al parco, e di parlare con altre mamme, confrontarmi su temi comune e di essere oggetto di sguardi sorpresi, quando dico che sono una mamma a tempo pieno. Mi fanno sentire una specie in via di estinzione, da trattare con rispetto e deferenza, un po’ come si fa coi matti. Mi chiedono: ma quindi stai tutto il giorno con lui? E colgo il terrore nei loro occhi, quasi mai l’invidia. La domanda è di per se idiota perché se non lavoro di certo non lo lascio a qualcuno per andare in palestra o a ballare ( in ogni caso odio entrambe le cose). Certo non è sempre facile, spesso non lo è. Non esistono pause caffè, chiacchiere con le colleghe, ore di permesso e nemmeno malattia. Significa andare anche in bagno con tuo figlio, lavarti i capelli agli orari più assurdi, cucinare come un equilibrista e mangiare mentre con l’altra mano lo imbocchi o fare la spesa mentre lui smonta il supermercato. Significa inventarsi ogni giorno di pioggia qualcosa d fare e qualche volta sentirsi sole o stanche, ma io, lo considero ugualmente un enorme privilegio. Avrei pensato quindi di sentirmi dire: beata te, come vorrei farlo anche io, purtroppo io devo lavorare. E invece sono queste le frasi che sento: Ma come fai? Ah io non ce la farei, è stata dura all’inizio mandarlo al nido ma ora è dura quando è malato e devo tenermelo a casa, certo che senza nonni c’è da impazzire, ah io non potrei mai e altre frasi del genere che mi hanno fatta riflettere. Penso a tutte le nonne e mamme del passato, che stavano a casa con uno, due, tanti figli. E cucinavano pulivano, stiravano e spesso si occupavano dei membri anziani e malati della famiglia. La mia comprensione va a tutte, ben poche però, le mamme che “devono” lavorare e la mia perplessità a tutte le altre, quelle che un figlio lo hanno voluto ma preferisco mandarlo al nido e lavorare, anzi non vedono l’ora di mollarlo per correre in Ufficio. Ecco, non so, forse le ragioni di questa società malata, stanno un po’, anche qui.

 

Ti è piaciuto quello che hai letto? Allora, condividilo sui social che frequenti, aiutami a fare saltellare il Bianconiglio in giro per il mondo!

little-rabbit

 

Annunci

Un pensiero su “Mamma Full Time

  1. Roberta

    Condivido ed approvo la tua scelta. Io non me ne sono mai pentita e anche quando mi sembra di essermi sacrificata forse un po’ troppo come donna, penso che la bella donna che ora è mia figlia, un po’ sia anche merito mio. E mi consolo.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...